Home Cinema

The Man Who Killed Don Quixote, uscita nelle sale a rischio

59
The Man Who Killed Don Quixote

L’uscita nelle sale cinematografiche della pellicola The Man Who Killed Don Quixote potrebbe essere a rischio a causa di un processo in corso per il possesso dei diritti del film.

Il film del regista Terry Gilliam basato sul celebre capolavoro Don Chisciotte di Cervantes, forse potrebbe non uscire.

Nell’aprile di due anni fa il regista aveva stretto un accordo con il produttore Paulo Branco, per ottenere i fondi necessari per il progetto in cambio dei diritti del film. A Gilliam è stata data la completa libertà creativa.

Ma il rapporto professionale tra i due si interruppe dopo pochi mesi quando il produttore comunicò con una e-mail la sospensione della pre-produzione, che sarebbe dovuta iniziare a breve, se non avesse ricevuto i pieni poteri sul film.

Il regista si rifiutò e la pre-produzione fu annullata. Dopo il mancato accordo, Gilliam è riuscito a trovare nuovi partner produttivi. Così nel 2017 il film si è girato.

Gilliam sta citando Branco per i diritti del film, ma la sentenza non verrà emessa prima del prossimo 15 giugno, slittando l’uscita nelle sale, la quale era stata prevista per maggio con un possibile passaggio al Festival di Cannes.
Allo stato attuale, non essendoci ancora la sentenza, saltano entrambe.

L’uscita nelle sale di The Man Who Killed Don Quixote potrebbe arrivare nella seconda metà di giugno, o potrebbe addirittura non arrivare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here