Home Cinema

The Mule, al via le riprese del nuovo film di Clint Eastwood

90

Martedì 5 giugno sono iniziate le riprese del nuovo e attesissimo film drammatico di Clint Eastwood, prodotto dalla Warner Bros.

In The Mule, infatti, Eastwood ricopre non solo il ruolo di regista di una sceneggiatura di Nick Schenk, ma anche quello di attore protagonista insieme a Bradley Cooper, Laurence Fishburne, Michael Peña e Dianne Wiest, Alison Eastwood, Taissa Farmiga e Ignacio Serricchio. Mentre i produttori esecutivi sono Dave Bernad, Ruben Fleischer e Todd Hoffman Jillian Apfelbaum della Imperative è la coproduttrice.

Nel film Eastwood è Earl Stone, un anziano uomo che, rimasto solo ed in grave situazione finanziaria, si trova costretto a chiudere anticipatamente la sua attività. Un giorno gli si offre un nuovo lavoro: ad Earl gli viene richiesta la semplice e sola capacità di saper guidare un auto, ma ciò che l’uomo non sa è che ha, involontariamente, appena accettato di diventare corriere della droga di un cartello messicano. Inizia, così, a lavorare, e in poco tempo diventa talmente bravo che il “datore di lavoro” gli aumenta il carico e perciò gli viene assegnato una sorta di assistente, ma quest’ultimo incaricato più che altro a controllare Earl. Ed è così che il nuovo mulo della droga è finito nel giro del furbo agente della Dea. In questa nuova vita, anche se i suoi vecchi problemi economici appartengono al passato, essi affioreranno e lo porteranno a domandarsi se riuscirà a risolverli prima che venga beccato dalla polizia.

Le riprese di The Mule, tra la Georgia e il New Mexico, potranno probabilmente concludersi già nei prossimi mesi.

Con questa pellicola, il premio Oscar Eastwood, dopo nove anni dal film “Gran Torino” (molto apprezzato dalla critica e non solo), torna così dietro e davanti la macchina da presa.

Non ci resta che aspettare nuovi dettagli in merito all’uscita e alla distribuzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here