CONDIVIDI

Dire che sono turbata dall’ultimo episodio di The Walking Dead non renderebbe abbastanza l’idea.  Ma partiamo dall’inizio.

Sasha ha perso completamente la brocca, ma c’è anche da capirla: in meno di 8 episodi ha perso prima il fidanzato, poi il fratello e poi gliel’ha tirata, come si suol dire, a Noah. Che forse porti un po’ sfortuna? Non escluderei questa possibilità! E’ normale che sia arrabbiata e ferita, ma sfogarsi in quel modo con Michonne e Rosita non credo sia d’aiuto, né a lei, né agli altri. Ma fai pure cara Sasha, ripulisci il mondo dagli zombie, ma attenta… chissà che non sia tu un giorno a trasformarti. Continuando a comportarti in questo modo, beh, le possibilità non fanno che aumentare!
Nicholas è completamente matto. Dopo aver visto morire il fratello ed essere scappato, riesce perfino a dare la colpa al gruppo! Non solo Glenn ha fatto di tutto per salvare lui e il fratello, non solo Noah è morto a causa sua (di Nicholas), vuole pure convincere la madre che ‘i nostri’ sono cattivi e lui è quello buono, carino e tutto quello che gli pare. Non possiamo considerarlo il cattivo della stagione, questo è certo, ma senza dubbio consiglierei al gruppo di farlo fuori in men che non si dica. Anche perchè Deanna, forse, sta iniziando a cambiare idea su di loro e quella teglia di pasta preparata da Carol e lasciata sul ciglio della porta, la dice lunga. Non so se il gran capo deciderà di sbatterli fuori, ma sicuramente qualcosa inizia a non andarle giù!

Carl si sta innamorando, gli uomini della famiglia Grimes stanno perdendo la testa ad Alexandria, vedono delle donne e non capiscono più niente. Il piccolo rischia di farsi sbranare dagli zombie, si rifugia in un albero con l’amata e non ci scappa nemmeno un bacetto. Insomma, gli autori non voglio donarci un pizzico di amore, solo sangue e morte! Ma come ho detto poche righe più su, il piccolo Carl non è l’unico Grimes ad essersi messo nei guai per una donna. Rick è andato completamente fuori di testa! E credo che gli autori, in questo caso, abbiano forzato un po’ troppo la mano. Capisco che Lori è morta, capisco che non vedi una donna da millemila anni, ma forse innamorarti di una che hai visto 2 ore (?) mi sembra un tantino esagerato.

Quello che non trovo esagerato, invece, è il modo in cui ha trattato Pete, il marito di Jessie; gliene ha dante tante, ma tante (cit) e se le è meritate tutte!

Non solo siete in un mondo governato dagli zombie, ma ti metti pure a picchiare tua moglie? Dico io, cosa potrà mai aver fatto quella donna se non fa altro che star richiusa ad Alexandria? (Chiariamo immediatamente che nessuna donna andrebbe picchiata, per NESSUN motivo). Poverina, più che tagliare i capelli agli abitanti del luogo, cucinare per te e vostro figlio, cosa le rimane da fare? Insomma, la scena della lotta tra Rick e Pete è stata memorabile, soprattutto nel momento in cui il marito di Jessie è volato fuori dalla finestra, spettacolare! Quando poi Rick è comparso pieno di sangue, per un attimo sono tornata con la mente all’episodio in cui si era dato un sacco di botte con il Governatore… eh, quelli sì che erano episodi spettacolari!

Di Padre Andrew non si è sentito parlare minimamente ed è strano considerato come si è comportato nello scorso episodio; dire a Deanna che il gruppo è cattivo e non merita di vivere ad Alexandria è stato un gesto davvero meschino, soprattutto se: 1- il gruppo ti ha salvato la vita, 2- dal momento che tu hai lasciato morire centinaia di persone vietando loro di entrare nella tua chiesa e mettersi in salvo. In ogni caso sono certa che nel prossimo episodio ne vedremo delle belle, dubito che Rick&Co. gliela facciano passare liscia!

Insomma, l’episodio è stato super, i 40 minuti sono trascorsi così velocemente che non me ne sono nemmeno accorta; cast e location sempre al top, azione e drammaticità epici.

Ho adorato il discorso di Rick, seppur sia stato fatto in un attimo di delirio da parte dello sceriffo e, onestamente, ho profondamento disprezzato Michonne quando lo ha fermato dandogli un pugno in pieno viso! Ora non ci rimane che attendere il prossimo ed ultimo episodio della stagione che, vi ricordo, avrà una durata di ben 90 minuti. Aspettiamoci un gran finale perchè penso proprio che Rick si sia rassegnato a vivere secondo le regole di Deanna!