Home Anime

Tokyo Ghoul – troppi personaggi per l’anime?

2197
Tokio Ghoul anime

Tokyo Ghoul ha un problema, almeno a sentire alcuni fan. Una trama non convincente? Una qualità dell’animazione così così? Niente di tutto questo.

Il problema di Tokyo Ghoul è che ha troppi personaggi.

La pietra dello scandalo

A riportarlo infatti è il sito americano CB, che commentando la terza stagione dell’anime, intitolata “Tokyo Ghoul:re”, fa notare l’incredibile mole di figure, volti e relative storyline che di volta in volta incasinano la “comprensione” dei vari episodi.

Un esempio viene dal quarto capitolo della serie, appena andato in onda tv, nel quale diversi protagonisti sono andati incontro al loro destino in una campale battaglia finale.

Nella puntata in oggetto, dal titolo “MAIN: Auction”, abbiamo infatti assistito allo scontro tra la squadra Quinx del CCG e i ghoul degli Aogiri Tree, nel bel mezzo di una vera e propria asta dell’orride creature protagoniste dell’anime.

Un punto di svolta della serie, con un bel carico di morti eccellenti e colpi di scena, depotenziate però dal caos narrativo che domina il tutto. Troppi volti, troppe situazioni, troppi protagonisti che si fanno ombra a vicenda con un unico risultato: disorientare gli spettatori.

Non la prima volta che succede, con Tokyo Ghoul.

Un problema comune?

Anche le prime stagioni della versione animata incontravano problemi simili, insieme ad un respiro narrativo piuttosto stretto che sicuramente non dava una mano ai fan.

Anche in questi casi critica e pubblico puntavano il dito sull’incapacità della sceneggiatura di dare un ordine alle varie trame, che invece di seguire un nesso logico si affastellavano una sopra l’altra senza criterio.

Così la narrazione saltava, e salta tuttora, tra un gruppo e l’altro, tra una location e una diversa, con uno screen time di volta in volta sempre più ristretto e risicato.

Un problema di scrittura quindi, che rende impossibile agli appassionati provare empatia e preccupazione per le sorti dei vari i personaggi.

Cambierà la situazione in futuro, o le critiche dei fan non troveranno soddisfazione?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here