knock_knock_keanu_reeves

Una moglie bellissima con un’affermata carriera, uno splendido figlio e una villa immensa: Evan Webber possiede una vita da sogno. Questo idillio è destinato a non durare, purtroppo. Nel mezzo di un temporale notturno, l’uomo viene svegliato da due giovani ed attraenti ragazze che, infreddolite ed inzuppate, gli chiedono ospitalità; ma l’apparenza inganna, nulla è come sembra. Dopo una notte passionale trascorsa con un ménage à trois, il nostro protagonista inizia a rendersi conto che le sue due ospiti nascondono un segreto che demolirà la sua esistenza.

Si apre così il primo trailer di Knock Knock! rilasciato direttamente dal regista Eli Roth, nel quale l’interpretazione di Keanu Reeves, protagonista della pellicola, lascia intravedere un clima differente da quello horror e sicuramente molto lontano dallo splatter, tanto amato negli USA; ma il film è legato più alla psicologia di Webber e alle figure peccaminose delle due ragazze. Lo stesso autore della regia suggerisce stesso questa interpretazione, affermando di essersi inspirato a Polanski, mago della suspense, nel creare un clima teso ed ermetico.

Roth ha affermato di non aver prodotto un lungometraggio dedito a spaventare lo spettatore, quanto più a realizzare, attraverso lo sguardo teso e pieno di rammarico del protagonista, un punto di vista surreale, quasi più simile ad un sogno che alla realtà. L’atmosfera allucinante rimane il marchio di fabbrica del regista statunitense, il quale ha puntato moltissimo su questo suo criptico, ma promettente, film.

Il debutto al grande pubblico si avrà con durante il Sundance Film Festival, tenuto nello stato dello Utah nel corso di questa settimana, mentre l’arrivo nelle sale italiane è prevista nei prossimi mesi, anche se manca ancora una data ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here