Home Serie Tv

Tredici, promossi due attori nella terza stagione

18

Tredici si sta preparando al grande ritorno con la sua terza stagione. Si tratta di una serie televisiva statunitense creata da Brian Yorkey, nonché adattamento dell’omonimo romanzo di Jay Asher, romanzo del 2007 di genere thriller psicologico.

Al centro di Tredici le vicende che seguono il suicidio della giovanissima Hannah Baker, la quale ha voluto registrare tutti i motivi che l’hanno condotta al suicidio, per l’appunto tredici.

La prima stagione è stata pubblicata nel marzo 2017, la seconda a maggio di quest’anno sempre su Netflix nei Paesi in cui il servizio è disponibile. La serie è stata apprezzata dalla critica soprattutto per l’interpretazione del cast e il suo delicato approccio ai temi: oltre al suicidio, si affronta il bullismo, la violenza sessuale e l’omosessualità.

Tra le notizie giunte in merito alla nuova stagione, sappiamo la decisione dei produttori di promuovere in pianta stabile due attori visti svariate volte negli episodi passati. A Timothy Granaderos (bulletto che studia alla Liberty High School) e Brenda Strong (Nora è la madre di Bryce Walker) sarà dato molto più spazio e risalto nella prossima stagione. 

Montgomery, insieme a Bryce, il personaggio interpretato da Granaderos, è sicuramente tra i più inquietanti e terribili della serie. Il personaggio, dopo lo stupro, ha avuto con i suoi comportamenti un ruolo fondamentale all’interno della Liberty High School. Tutto ciò lo ha condotto all’aggressione e violenza contro Tyler adoperando un manico di scopa rotto.

La celebre piattaforma non ha annunciato ancora una data per la terza stagione di Tredici. Dopo il successo delle prime due stagioni, attendiamo notizie dalla prossima stagione attualmente in lavorazione. Sappiamo con certezza che il racconto riprenderà dal punto in cui si è fermato nel finale della seconda stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here