Home Cinema

“Tuo, Simon” trailer del film di Greg Berlanti al cinema il 31 maggio

38

Tuo, Simon” è tratto dal romanzo “Love, Simon” di Becky Albertelli, best seller nel 2010 e diretto da Greg Berlanti, uno dei nomi più noti nel panorama delle Serie televisive statunitensi, tra cui “Everwood”, “Dirthy sexy”, “Brothers & Sisters-Segreti di famiglia”, “Arrow”, “Supergirls”, “Dawson’s Creek”, inoltre regista di “Tre all’improvviso” e “Il club dei cuori infranti”.

Il film è una commedia in cui si alternano emozioni e divertimento, ed esplora le problematiche adolescenziali, i conflitti interiori di un diciassettenne che custodisce un imbarazzante segreto , quello di essere omosessuale. Berlanti oltre al delicato tema dell’omosessualità giovanile, affronta anche altri importanti temi comuni a tutti gli adolescenti, tra cui i primi amori, l’importanza dell’ amicizia, il bullismo.

La trama è semplice: Simon Spier è un adolescente che conduce una vita tranquilla in una cittadina degli Stati Uniti, ha una bella famiglia e un gruppo di amici, ma non ha il coraggio di confessare ad alcuno la sua tendenza omosessuale. Un giorno inizia un contatto online con un compagno di classe che usa lo pseudonimo di “Blue”, nasce cosi tra loro un sentimento platonico. Ma un giorno accidentalmente una email destinata a Blue va a finire nelle mani di un compagno, un certo Martin che minaccia di rivelare a tutti il suo segreto se non lo aiuta a conquistare una ragazza, Abby la sua migliore amica. Inizia per Simon un travaglio interiore e attraverso una serie di avventure rocambolesche, divertenti ed emozionanti, riuscirà a ritrovare sè stesso e ad accettare la sua identità sessuale.

Il cast è formato da: Nick Robinson (Jurassic World e Noi siamo tutto) nei panni del protagonista Simon; Katherine Langford (Tredici) è Leah; Miles Heizer(Tredici); Alexandra Shipp   interpreta Abby; Josh Duhamel  e Jennifer Garner sono i genitori di Simon; Jorge Lendborg Jr. è Nick.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here