Home Cinema

Vincent van Gogh torna al cinema con un nuovo film

93
Vincent van Gogh torna al cinema con un nuovo film

Dopo il successo nelle sale di Loving Vincent, film d’animazione britannico-polacco del 2017 diretto da Dorota Kobiela e Hugh Welchman, arriva al cinema un altro film dedicato a Vincent van Gogh.

“Van Gogh. Tra il grano e il cielo” è titolo del docu-film di Giovanni Piscaglia sulla mostra che racconta lo straordinario talento del pittore attraverso le opere raccolte per anni dalla sua più grande collezionista privata. Si tratta di Helene Kröller-Müller, che nei primi anni del Novecento colpita da un viaggio tra le città più belle d’Italia e sull’esempio del mecenatismo della famiglia fiorentina de Medici, arrivò ad acquistare più di 300 opere di Van Gogh.

Tra il grano e il cielo, che raccoglie 40 dipinti e 85 disegni proventi dal Kröller-Müller Museum olandese, dove oggi è custodita l’eredità della collezionista Helene Kröller-Müller, è una mostra allestita nella Basilica Palladiana di Vicenza, curata dallo storico Marco Goldin.

Il viaggio dentro la mostra viene affiancato da quello in alcuni dei luoghi più importanti per l’arte del pittore, come la chiesa di Nuenen, l’Accademia Reale di Belle arti di Bruxelles, le strade di Parigi e in particolare la chiesa Auvers-sur-Oise a nord-ovest della città.

Il film è stato diretto da Giovanni Piscaglia, scritto da Matteo Moneta con la consulenza scientifica di Marco Goldin e prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital.

La colonna sonora originale è del compositore e pianista Remo Anzovino, ad accompagnare il racconto c’è l’attrice Valeria Bruni Tedeschi, ripresa nella chiesa di Auvers-sur-Oise.

Sarà nelle nostre sale, per soli tre giorni, tra il 9 e l’11 aprile.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here