Home Serie Tv

The Walking Dead – S04E12

674

The Walking Dead 4×12

IN ORIGINALE: Still, 2-3-2014 su AMC

IN ITALIANO: Non tutto è perduto, 3-3-2014 su Fox

REGIA: Julius Ramsey

SCENEGGIATURA: Angela Kang

Sinossi:

Daryl e Beth trovano rifugio nel cofano di un’auto quando un’orda di erranti li assale in piena notte. I due trascorrono così l’intera notte all’interno del rifugio di fortuna. I due si parlano appena e fra loro non sembra correre buon sangue.

Il giorno successivo, mentre Daryl va a caccia, Beth sistema un campo di fortuna. Al ritorno di Daryl, gli confida il desiderio di bere per la prima volta in vita sua dell’alcool. Daryl non presta attenzione alla sua richiesta e la ragazza decide dunque di allontanarsi da sola. Assalita da un gruppo di erranti, riuscirà a salvarsi un attimo prima dell’arrivo di Daryl. A quel punto, Beth ribadisce la propria volontà e Daryl decide di accompagnarla. I due giungono in quel che resta di un vecchio golf club. All’interno, molti erranti pendono dal soffitto: sono in molti ad essersi suicidati dall’esplosione dell’epidemia e i loro corpi hanno preso inesorabilmente nuova vita.

Alcuni erranti li aggrediscono e Daryl mostra tutta la sua aggressività sfogandosi contro uno di essi. Beth osserva la scena spaventata, poi decide di proseguire. Giunti al bar, tutto ciò che trovano è una bottiglia di liquore alla pesca. La ragazza si mette alla ricerca di un bicchiere pulito ma finisce presto in lacrime. A quel punto, Daryl getta via la bottiglia. Se è alcol che la ragazza vuole, non è in quel luogo che ne troverà di decente.

La porta via, verso un luogo che aveva incrociato settimane prima, quando lui e Michonne vagavano in cerca del governatore. In una vecchia baracca un tempo veniva distillato illegalmente dell’alcool e la baracca ne è ancora piena. I due iniziano a bere e Beth ne approfitta per fare a Daryl domande sul suo passato. Quella baracca ricorda al più giovane dei Dixon il suo passato, il padre che beveva e Merle, il fratello che aveva iniziato a seguire dappertutto. Ad un tratto, quando la ragazza gli confida di non aver mai usato una balestra, Daryl sbotta e si alza in piedi. Trascina Beth fuori dalla baracca e immobilizza un errante contro il tronco di un albero. Le dà l’occasione di porre rimedio, di imparare. Ma lo fa con violenza e Beth si rifiuta. A quel punto, Daryl chiarisce di sentirsi in colpa: è stato lui a voler rinunciare a cercare il Governatore e la morte dei suoi amici (tra cui il padre di Beth) la ritiene una sua responsabilità.

Quando si calma, racconta a Beth la sua storia: un padre alcolizzato ed un unico punto di riferimento. Merle era tutto ciò che aveva e lo ha sempre assecondato, vivendo nella sua ombra. Quella baracca, così tanto simile al luogo in cui ha vissuto col padre, porta con sé il peso del passato. Accetta a quel punto il consiglio di Beth: sparge alcool per tutta la baracca e le dà fuoco. I due a quel punto si allontanano insieme.

 

Prossimo episodio:  Alone

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here