Home Cinema

Wesley Snipes affianca Eddie Murphy nel film Dolemite Is My Name!

58

Eh sì, sarà proprio il redivivo Wesley Snipes, attore del quale ultimamente avevamo perso le tracce, ad affiancare il sempre spassoso Eddie Murphy nel film Dolemite Is My Name!, targato Netflix, le cui riprese sono imminenti. Anzi, a essere precisi, pare che i primi ciak saranno dati fra pochissimi giorni, a inizio della prossima settimana.

Dolemite Is My Name! Sarà un biopic su Rudy Ray Moore, detto Il Padrino del Rap, perché recitava pezzi abbastanza sconci e volgari, sessualmente espliciti, con chiari riferimenti ad ambienti fatti di prostitute e magnaccia, come si fa appunto nel rap. Battute al vetriolo sparate dalla bocca a gran ritmo e velocità.

Rudy Ray Moore recitò nel film Dolemite, incentrato su un anti-eroe del ghetto afroamericano, esperto di kung fu.

Com’è facilmente intuibile, a interpretarlo sarà Eddie Murphy mentre Wesley Snipes vestirà i panni di D’Urville Martin, uno scalcagnato attore alcolizzato che finì col dirigere il film.

La regia di Dolemite Is My Name! sarà affidata a Craih Brewer, il regista di Hustle & Flow – Il colore della musica con Terrence Howard, Black Snake Moan con Christina Ricci, Samuel L. Jackson e Justin Timberlake, e sceneggiatore di The Legend of Tarzan con Margot Robbie e Alexander Skarsgård.

Dolemite Is My Name! sarà, come detto, una produzione Netflix e debutterà sulla più famosa piattaforma di streaming mondiale nel 2019, cioè il prossimo anno.

Wesley Snipes, dal canto suo, dopo anni di appannamento professionale, con Dolemite Is My Name!, a fianco del grande Eddie Murphy, avrà l’occasione di riscattarsi da tutta una serie sterminata di film dozzinali e trascurabili.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here