Home Basket

Westbrook strapazza Dallas, ko per SA

1372

Dopo la pausa per l’All Star Game di New York l’Nba riparte con due match che vedevano impegnate tutte squadre dell’Ovest. Oklahoma vince in scioltezza contro Dallas mentre San Antonio cade in casa dei Los Angeles Clippers.

Fresco della nomina di Mvp dell’All Star Game Russell Westbrook continua il suo ottimo periodo di forma annientando i malcapitati Dallas Mavericks con una prestazione da 34 punti, 5 rimbalzi e 10 assist. Unica nota negativa per i Thunder è Kevin Durant, solo 12 punti con 4/14 dal campo in 37’ giocati per il numero 35 che sente ancora dolore al piede destro operato 4 mesi fa.

Parte male la seconda parte di stagione per i San Antonio Spurs sconfitti allo Staples Center di Los Angeles dai Clippers di uno scatenato DeAndre Jordan. Il centro dei Clippers domina sotto canestro (26 punti e 18 rimbalzi) e con la collaborazione di un Chris Paul particolarmente ispirato (22 punti e 16 assist) strappano la vittoria ai texani a cui non bastano le brillanti prestazioni del solito Tim Duncan e del nostro Marco Belinelli (11 punti, 2 rimbalzi e 3 assist).

 

I risultati:

 

Dallas Mavericks – Oklahoma City Thunder

Risultato finale: 89-104

Mavericks: Nowitzki 14 pts, T. Chandler 13 rim, Rondo 6 ast.

Thunder: Westbrook 34 pts, Ibaka 22 rim, Westbrook 10 ast.

 

San Antonio Spurs – Los Angeles Clippers

Risultato finale: 115-119

Spurs: Duncan 30 pts, Duncan 11 rim, Parker 13 ast.

Clippers: D. Jordan 26 pts, D. Jordan 18 rim, Paul 16 ast.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here