Home Serie Tv

X-Files, la Fox pensa a un reboot

1277
x files

I want to believe. Era questa la scritta che capeggiava sul muro di Fox Mulder, agente dell’FBI assegnato agli X-Files, casi irrisolti legati al paranormale. Quel poster potrebbe tornare in auge, visto che, secondo i Television Critics Association, la FOX TV sta pensando a un ritorno della serie cult degli anni ’90 scritta da Chris Carter.

A tal proposito, Gary Newman, CEO di FOX, si è dichiarato fiducioso che il progetto possa concretizzarsi, ma per ora gli ostacoli sono legati al tempo, dati i numerosi impegni di David Duchovny e di Gillian Anderson, all’epoca nei panni rispettivamente di Fox Mulder e Dana Scully. I due, attualmente, sono impegnati in altre serie tv, Duchovny in Acquarius della NBC, la Anderson in Hannibal e in The Fall.

x-files-immagine

Anche Chris Carter è impegnato in altri progetti, ma ritornare con una serie che per nove anni, dal 1993 al 2002, aveva incollato milioni di telespettatori ai teleschermi, sarebbe un sogno anche per Dana Walden, direttore di Fox.

Oltre alle nove stagioni, c’erano stati due film, collegati alla serie tv, che però non avevano ricevuto particolari elogi né di pubblico né di critica.

Gillian Anderson, tramite un’intervista rilasciata a The Nerdist Podcast, si è detta entusiasta all’idea e ha già lanciato l’hashtag #XFiles2015 per sponsorizzare l’operazione.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here