Home Basket

Nba: Durant affonda i Lakers, bene Chicago contro Brooklyn

344

Oklahoma supera in rimonta allo Staples Center di Los Angeles i Lakers infliggendo la settima sconfitta consecutiva ai giallo-viola, e arrivando all’All Star Game di questo weekend con il miglior record della lega. LA domina i primi tre quarti tirando col 51% dal campo e con un Kendall Marshall in doppia-doppia (14 punti e 17 assist) arriva a toccare anche il +15 di vantaggio. I Thunder però non ci stanno e con orgoglio riescono pian piano a ricucire lo strappo e con un Kevin Durant che segna 19 punti dei suoi 43 finali nell’ultimo quarto riescono a portare a casa il match. Chicago stravince il duello a rimbalzo contro Brooklyn centrando la terza vittoria consecutiva. Con i lunghi Boozer e Noah (quinta doppia-doppia consecutiva per il francese) a dominare sotto il ferro Chicago parte forte prendendo il controllo della gara con un parziale di 16-6 e portandosi sul +12. Brooklyn prova a star dietro con le giocate di Paul Pierce ma Chicago tirando con oltre il 50% dal campo per la seconda partita consecutiva controlla il match fino alla fine arrivando alla pausa dell’All Star Game con un insperato quarto posto ad Est.

I risultati:

Brooklyn Nets – Chicago Bulls
Risultato finale: 76-92
Nets: Pierce 15 pts, Garnett 7 reb, D. Williams 5 ast.
Bulls: Gibson 16 pts, Noah 13 reb, Noah 7 ast.

Oklahoma City Thunder – Los Angeles Lakers
Risultato finale: 107-103
Thunder: Durant 43 pts, Durant 12 reb, Durant 7 ast.
Lakers: W. Johnson 19 pts, Kaman 10 reb, Marshall 17 ast.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here