Home Cinema

Lovers, il film italiano pluripremiato all’estero arriva nelle sale

60
Lovers il film

Da domani arriva nei cinema italiani Lovers, il film indipendente di Matteo Vicino con Primo Reggiani e Ivano Marescotti. Nel cast anche Luca Nucera, Antonietta Bello e Margherita Mannino.

La sua fama e la grande attesa per l’uscita sono, in parte, dovute ai numerosi premi vinti in diversi festival europei e americani, ad esempio il Fort Lauderdale.

Al suo terzo lungometraggio dopo Young Europe e Outing – Fidanzati per sbaglio, Matteo Vicino si è occupato della sceneggiatura, della regia, del montaggio, della colonna sonora. Una sorta di produzione one man show, che così garantisce la coerenza interna necessaria allo sviluppo del plot.

Il film affronta, in modo divertente, alcune tematiche attuali e stereotipi di coppia, come tradimenti, feroci vendette e colpi di scena. Inoltre viene anche proposta un’attenta riflessione sull’importanza della cultura nella società odierna.

Lovers è interamente ambientato a Bologna e si sviluppa attorno a quattro storie parallele, in cui gli stessi attori interpretano ruoli diversi, nello specifico sono Andrea, Giulia, Federico e Dafne. Il focus del film è proprio la continua interconnessione tra storie, sentimenti, situazioni, personaggi, ruoli e attori.

L’elemento mancante, pero, è un’accurata riflessione sul comportamento dei personaggi: essendo le storie narrate quattro, le vicende trascorrono in modo veloce rinunciando, in questo modo, ad un’analisi seria e profonda.

Tutto inizia da una piccola e antica libreria nel cuore della città che la giovane proprietaria cerca di difendere dalle grinfie di un ricchissimo manager. Poi abbiamo un dj diventato proprio uno scrittore di successo grazie a un ghostwriter talentuoso e frustrato.

La particolarità sta nella costruzione di tipo olistico, alla fine del film si torna al punto di origine, ribadendo il postulato di Lavoisier (chimico, biologo, filosofo ed economista francese) secondo cui nulla si crea e nulla si distrugge.

Trailer:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here