CONDIVIDI

Miami chiude in gara 4 la sfida con Charlotte approdando in semifinale di Conference. Nessuna possibilità per i Bobcats che privi di Al Jefferson (fascite plantare) si sono dovuti arrendere alla netta superiorità degli avversari che ora aspettano la prossima avversaria che uscirà fuori dalla sfida tra Toronto e Brooklyn. Pioggia di triple su Indiana (16 triple col 55,6% da tre) che tra le mura amiche della Bankers Life Fieldhouse subisce la terza sconfitta nella serie con Atlanta rischiando ora una clamorosa eliminazione al primo turno dei playoff. San Antonio con un ispirato Manu Ginobili (23 punti con 7/14 dal campo) vince gara 4 pareggiando la serie con Dallas e riconquistando il fattore campo. In ombra Marco Belinelli, l’azzurro poco servito dai compagni soffre la marcatura di Calderon chiudendo con soli 2 rimbalzi in 12′ di gioco.

I risultati:

Miami Heat – Charlotte Bobcats (serie 4-0)
Risultato finale: 109-98
Heat: James 31 pts, Bosh 8 reb, James 9 ast.
Bobcats: Walker 29 pts, McRoberts 10 reb, Walker 5 ast.

Atlanta Hawks – Indiana Pacers (serie 3-2)
Risultato finale: 107-97
Hawks: Mack 20 pts, Korver 9 reb, Mack 5 ast.
Pacers: George 26 pts, George 12 reb, West 7 ast.

San Antonio Spurs – Dallas Mavericks (serie 2-2)
Risultato finale: 93-89
Spurs: Ginobili 23 pts, Splitter 12 reb, Ginobili 5 ast.
Mavericks: Ellis 20 pts, Dalembert 15 reb, Carter 5 ast.