Home Curiosità

Apple fa slittare iWatch per la primavera 2015

1675

Ecco quanto ha dichiarato il vice presidente degli store online e retail di Apple, Angela Ahrendts:

“Nonostante tutti gli sforzi per creare un smartwatch e farlo debuttare sul mercato il più presto possibile, Apple è stata costretta a ritardare il dispositivo iWatch per la primavera 2015, se non più tardi.”

Apple-logo

L’informazione dunque è al cento per cento ufficiale; per informare i dipendenti Apple ha condiviso la notizia attraverso un video messaggio. A partire da ora la società non ha dichiarato un motivo preciso per il ritardo, ma sembra che ci sono vari problemi con il dispositivo che devono essere risolti prima che lo SmartWatch raggiunga il mercato. Il ritardo è l’ultimo problema che infastidisce Apple, i suoi clienti sapranno aspettare. Qualche tempo fa l’azienda ha promesso che l’ iWatch sarebbe stato spedito “all’inizio del 2015” senza però menzionare giorno o mese specifico. Poi è slittato a San Valentino 2015 coma una data di uscita più probabile, ora Angela Ahrendts ritiene che il rilascio del’iWatch avverrà sicuramente oltre il Capodanno cinese (19 febbraio 2015).

Dato che Apple prevedeva di rilasciare il dispositivo entro l’autunno del 2014 devono esserci dei seri problemi dietro iWatch per rinviare, di tanto, l’uscita. Tutto questo non potrà che giovare la concorrente Samsung, che ha già alcuni modelli di SmartWatch sul mercato e altri in lavorazione.

screenshot-2014-11-02-18-38-08

Quindi in poche parole non aspettatevi che l’iWatch esca prima della prossima primavera.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here