Home Cinema

Blade Runner 2049: Rutger Hauer non ha apprezzato il film

136

Blade Runner è considerato ancora oggi il capostipite del genere sci-fi ed una delle pellicole più belle di sempre per via della sua ambiguità morale. Ecco perchè quando venne fuori la notizia che ci sarebbe stato un sequel, Blade Runner 2049 appunto, furono in molti a storcere il naso. Il nuovo film è uscito quest’anno nelle sale, grazie alla regia di Denis Villeneuve, ed ha diviso critica e pubblico per via della sua longevità esagerata e l’impossibilità di riprendere il “carattere” dell’originale.

Tra la schiera di coloro che non apprezzato il sequel di Blade Runner si inserisce anche Rutger Hauer, noto per aver interpretato l’iconico replicante Roy Batty nel primo film degli anni ’80. Queste le sue dichiarazioni: “Penso solo che se qualcosa è così bello, dovresti semplicemente lasciarlo stare e fare un altro film. Sotto molti punti di vista, Blade Runner non riguardava i replicanti, ma si chiedeva che cosa significasse essere degli umani. È tipo E.T… ma non sono sicuro quale fosse la domanda del secondo film. Non è un film incentrato sui personaggi e non ha umorismo, non c’è amore, non c’è anima. Puoi vedere che omaggia l’originale, ma non è abbastanza per me. Sapevo che non avrebbe funzionato, ma non è importante quello che penso”.

Nonostante i pareri discordanti, Blade Runner 2049 ha comunque ottenuto 5 nomination tecniche agli Oscar. Questa la sinossi ufficiale: Trenta anni dopo gli eventi del primo film, un nuovo Blade Runner, l’agente K della LAPD (Ryan Gosling), dissotterra un segreto a lungo nascosto che potrebbe far precipitare quel che resta della società nel caos. La scoperta di K lo induce a cercare di rintracciare Rick Deckard (Harrison Ford), un ex blade runner della LAPD che è scomparso da molti anni.” Vi ricordiamo che il film è attualmente disponibile in DVD e Blu-Ray grazie a Universal Pictures.

 

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here