Home Basket

Carmelo Anthony sarà free agent, Chicago ci prova per Kevin Love

295

Sempre più lontano da New York il futuro di Carmelo Anthony che ha comunicato ai Knicks di voler diventare free agent immediatamente, con Houston e Chicago favorite. Kevin Love vicino ai Golden State Warriors se dovessero sacrificare Klay Thompson, con Chicago pronta ad inserirsi in caso di mancato accordo.

Il futuro di Carmelo Anthony si deciderà quest’estate, con Houston e Chicago in pole position per l’ingaggio dell’ex ala di Denver che ha fatto capire di essere pronto a rinunciare ad un contratto faraonico come quello che possono offrirgli i New York Knicks (quinquennale da 129 milioni), pur di andare in una squadra pronta per il titolo fin da subito. Nel frattempo l’altro nome caldo del mercato Kevin Love è deciso ad abbandonare Minnesota per una squadra più competitiva. Golden State sembrava la favorita avendo offerto come contropartite Klay Thompson e David Lee, ma la decisione di cedere uno degli “Splash Brothers” non è andata giù a parte della dirigenza congelando così lo scambio. Secondo ESPN i Chicago Bulls si stanno inserendo nella trattativa mettendo sul piatto Taj Gibson, Tony Snell più la 16esima e 19esima scelta del Draft del 26 giugno.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here