Home Calcio

Fernando Torres lascia il Milan e forse andrà all’Atletico Madrid

1515
Immagine: Wikipedia
Immagine: Wikipedia

Fernando Torres lascerà il Milan entro il prossimo 2 febbraio 2015, giorno in cui si chiuderà il calciomercato e forse tornerà all’Atletico Madrid.

Il Milan ha offerto più volte Fernando Torres all’Atletico Madrid, che sembra attualmente piuttosto propenso a riprendere tra le sue fila il centravanti spagnolo campione del mondo nel 2010. Il vice allenatore dell’Atletico Madrid, Germán Burgos, ha dichiarato alla stampa spagnola che non vuole creare problemi a nessuno con la sua opinione, ma che sarebbe molto felice se Fernando Torres ritornasse.

Anche il presidente dell’Atletico Madrid, Enrique Cerezo, ha detto che Fernando Torres attualmente non c’è, tuttavia il mercato è aperto fino all’ultimo minuto e i Colchoneros potrebbero sempre ingaggiare qualcuno.

Fernando Torres ha deluso le attese del Milan, che si aspettava ben altre prestazioni rispetto a quelle realizzate: 10 partite giocate e un solo gol, troppo poco per il nazionale spagnolo considerato uno dei migliori attaccanti del mondo.

Fernando Torres è nato nel 1984 a Fuenlabrada, un comune vicino a Madrid che ha intitolato lo stadio a suo nome. Ha iniziato la carriera nelle giovanili dell’Atletico Madrid e in prima squadra dal 2000 al 2007 ha totalizzato 214 presenze e 84 reti.

Dal 2007 al 2011 ha giocato nel Liverpool realizzando 65 gol con 102 presenze, successivamente è passato al Chelsea dove ha fatto 20 gol in 110 presenze e nel 2014 è arrivato al Milan, con 10 presenze e un gol. Con la nazionale spagnola ha vinto i mondiali in Sudafrica nel 2010 e gli Europei nel 2008 e nel 2012.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here