Home Cinema

Il regista Bryan Singer sarà accreditato per Bohemian Rhapsody

55
Il regista Bryan Singer sarà accreditato per Bohemian Rhapsody

Come saprete, a fine anno uscirà Bohemian Rhapsody, l’attesissimo biopic su Freddie Mercury, compianto leader di una della band musicali più importanti e famose di tutti i tempi, i Queen.

Il suo regista, Bryan Singer (I soliti sospetti, X-Men), a Dicembre scorso, stava ultimando le riprese quando la 20th Century Fox lo allontanò dal set, e lo rimpiazzò con Dexter Fletcher (Wild Bill, Eddie the Eagle), subentrato all’ultimo momento per terminare in pochi giorni le scene mancanti.

Il film uscirà a fine anno ed è già stato da settimane rilasciato il primo trailer ufficiale.

Non si son mai appurate le vere ragioni che hanno indotto la produzione a cacciare Singer a pochi giorni dalla fine del girato. Si vociferò che fossero avvenuti ingestibili scontri fra lui e la star del film, Rami Malek (Papillon, Mr. Robot), e che a Singer non furono concessi giorni di sosta per potergli permettere di assistere un parente malato. Le malelingue invece hanno sostenuto che Singer, in quel periodo, fu accusato da alcuni giovani attori dei suoi precedenti film di aver abusato di loro. E che dietro il suo licenziamento ci fosse l’ipocrisia puritana della major.

Insomma, la verità non verremo mai a saperla con esattezza.

Fatto sta che, dopo mesi d’illazioni e rumors, Bryan Singer, così come ci viene reso noto da Deadline e da altre importanti testate cinematografiche d’oltreoceano, sarà accreditato come regista assoluto della pellicola.

Non sappiamo però se invece Dexter Fletcher verrà citato come regista aggiuntivo o come co-director.

Bohemian Rhapsody è uno dei film più attesi della prossima stagione, e d’altronde non potrebbe essere altrimenti essendo la “biografia” di uno dei più grandi rocker della storia.

Fra i nomi dei produttori anche quello di Robert De Niro assieme a Jane Rosenthal della Tribeca Films.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here