attacco dei giganti

Il numero di Febbraio della rivista Animage, celebre rivista specializzata in animazione giapponese, ci informa in maniera minuziosa sullo status quo della terza stagione della serie cult L’attacco dei giganti. L’anime è ispirato al fumetto originale scritto e disegnato dal giovane autore Hajime Isayama (32 anni). La terza stagione dovrebbe debuttare in Giappone nel mese di Luglio.

La rivista ha pubblicato un’intervista a Nakatake Tetsuya, produttore di WIT studio, che ci anticipa interessanti novità riguardanti la serie animata. Nonostante ciò, ancora non è dato sapere di quanti episodi sarà composta la prossima stagione, in arrivo tra qualche mese sui teleschermi del Sol Levante. Ad ogni modo è quasi scontato che qualche piattaforma streaming la proponga in simulcast, con tanto di sottottitoli in italiano, come avvenuto per le Season 1 e 2.

Secondo le ultime notizie, pare che WIT Studio stia già producendo le scene di azione, dirette dal professionista Imai Arifumi. Si starebbe inoltre seguendo la medesima procedura adottata nella stagione 2 dell’Attacco. Gli addetti ai lavori avrebbero inoltre chiesto il supporto di un importante director, per lo storyboard di un episodio, che è già stato anticipato essere a dir poco spettacolare. Il nome, al momento non è stato ancora reso noto, né chi sarà il direttore in questione. Si può supporre, che la puntata citata sia quella che presenterà lo scontro tra Kenny e Levi.

Anche il creatore del fumetto, Hajime Isayama, ha tenuto un incontro con lo staff della serie animata, a cui ha chiesto alcuni miglioramenti dell’anime in alcune parti. Pertanto WIT Studio adatterà nel migliore dei modi queste parti, in modo che siano comprensibili agli spettatori al 100%. Possiamo inoltre dirvi che, Eren a parte, il protagonista morale di questa terza stagione sarà Levi Ackerman. Inoltre, in merito alla storyline incentrata su Krista/Historia, la stagione si incentrerà molto sugli scontri tra esseri umani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here