Home Basket

Nba: Chicago fa sul serio, tutto facile per Oklahoma

244

Chicago supera una delle squadre del momento, gli Houston Rockets, reagendo prontamente alla sconfitta contro San Antonio. A fare la differenza come in molte altre occasioni è la difesa dei Bulls che soffoca la squadra texana costringendola ad un 35,4% dal campo con 5/26 da tre. Atlanta approfitta del match contro la peggiore squadra Nba, i Milwaukee Bucks, per centrare la seconda vittoria di fila allungando sulle dirette inseguitrici New York e Detroit per la corsa all’ottavo posto ad Est. Questa volta il miracolo Jodie Meeks non accade (42 punti nel precedente scontro tra le due squadre) e i Los Angeles Lakers sono costretti ad arrendersi a Kevin Durant e ai suoi Oklahoma City Thunder che viaggiano ad una media di 116 punti nelle ultime sei partite, per i Lakers oltre alla sconfitta arriva la notizia del forfait fino a fine stagione per Steve Nash e Kobe Bryant.

I risultati:

Houston Rockets – Chicago Bulls
Risultato finale: 87-111
Rockets: Lin 21 pts, Howard 10 reb, Lin 3 ast.
Bulls: Dunleavy 21 pts, Noah 10 reb, Noah 9 ast.

Milwaukee Bucks – Atlanta Hawks
Risultato finale: 97-102
Bucks: Ilyasova 22 pts, Ilyasova 10 reb, Antetokounmpo 5 ast.
Hawks: J. Teague 22 pts, Millsap 8 reb, J. Teague 8 ast.

Los Angeles Lakers – Oklahoma City Thunder
Risultato finale: 102-131
Lakers: Meeks 19 pts, Bazemore 7 reb, Kelly 6 ast.
Thunder: Durant 29 pts, Ibaka 13 reb, Westbrook 9 ast.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here