Home Cinema

Non ci resta il crimine, iniziate le riprese del nuovo film con Alessandro Gassman

115

 

Ebbene, sono cominciate a Roma le riprese del nuovo, attesissimo film di Massimiliano Bruno, un regista che negli ultimi anni ci ha regalato piccole perle divertenti e intelligenti come Io c’è, Beata ignoranza e Gli ultimi saranno gli ultimi. E Bruno, per l’occasione, torna a lavorare con uno dei suoi attori preferiti, vale a dire Alessandro Gassman, attivissimo come sempre, un attore cresciuto notevolmente negli ultimi anni, che macina film su film con una facilità incredibile.

In questo film, Gassman farà di nuovo coppia con un altro attore del momento, Marco Giallini, e dunque si riformerà il terzetto regista-attori proprio di Beata ignoranza.

Gli altri attori del cast saranno Edoardo Leo, Gianmarco Tognazzi, Ilenia Pastorelli.

Il film sarà pronto a debuttare nelle sale nel Gennaio del prossimo anno e la 01 Distribution ha già rilasciato la lunga sinossi ufficiale:

E se improvvisamente, per destino o per caso, vi ritrovaste negli anni’80? È quello che succede a tre improbabili amici che hanno fatto dell’arte di arrangiarsi uno stile di vita.

Siamo a Roma nel 2018 e tre amici di lungo corso, con scarsi mezzi ma un indomabile talento creativo, decidono di organizzare un “Tour Criminale” di Roma alla scoperta dei luoghi che furono teatro delle gesta della Banda della Magliana. L’idea, ne sono convinti, sarà una miniera di soldi. Abiti d’epoca, jeans a zampa, giubbotti di pelle, stivaletti e Ray-Ban specchiati, ed è fatta… sono pronti per lanciarsi nella nuova impresa. Se non fosse che, per un imprevedibile scherzo del destino, vengono catapultati negli anni ’80 nei giorni dei gloriosi Mondiali di Spagna e si ritrovano faccia a faccia con alcuni membri della Banda che all’epoca gestiva le scommesse clandestine sul calcio. Per non parlare dell’incontro con una vulcanica e dirompente ballerina che rischia di scombinare ancora di più le carte. Per i tre amici potrebbe rivelarsi una ghiotta occasione di riscatto oppure…

Be’, che dire? Ci hanno svelato già gran parte della trama. Ma siamo convinti che ne vedremo comunque delle belle.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here