Home Cinema

Paramount, in arrivo il biopic su Sammy Davis Jr.

31
Sammy Davis Jr. - biopic - Paramount

Il prossimo, o uno dei prossimi progetti, della Paramount Pictures sarà incentrato su una delle figure più controverse, “strane” e discusse figure di Holliwood.

La Paramount produrrà un biopic su stato Sammy Davis Jr., il cantante, ballerino e attore statunitense nato negli anni Venti e morto nel 1990 che ha “stregato” e conquistato Holliwood, l’America e il mondo intero.

Adesso, dopo ventotto anni dalla sua scomparsa, c’è la volontà di far conoscere il talento e la diversità di un artista andato via troppo presto. Tra i produttori che si stanno occupando del progetto abbiamo Lorenzo Di Bonaventura con gli eredi di Davis, Lionel Richie e Mike Menchel.

Il film sarà tratto direttamente dal libro autobiografico dell’artista, intitolato “Yes I Can: The Story of Sammy Davis, Jr.”, che fu scritto nel 1965 insieme a Jane & Burt Boyar (Lionel Richie è stata la figura chiave per ottenere i diritti sulla storia di Davis).

Essendo un biopic, esso seguirà la vita dell’artista di Harlem: dagli anni del suo attivismo, agli esordi sul palcoscenico del Vaudeville insieme al padre e allo zio, raccontando anche  del suo tormentato servizio militare come ebreo in una compagnia di bianchi razzisti del Sud nella Seconda Guerra Mondiale. Chiaramente ci sarà spazio anche per il suo debutto ufficiale nel cortometraggio Sweet and Low del 1947 e del suo fortunato incontro con Frank Sinatra, diventato poi uno dei suoi più cari amici e colleghi.

Non sono stati ancora resi noti i nomi degli sceneggiatori né del regista, ma ora che è arrivato l’annuncio da parte della Paramount, questi nomi potrebbero arrivare nel giro di poche settimane. Stesso discorso vale per l‘attore protagonista e per gli altri componenti del cast, i quali ancora non sono stati scelti.

Nel frattempo continuate a seguirci per rimanere informati sul progetto del film e su tante altre novità provenienti dall’America e non solo…!

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here