Home Cinema

Space Jam 2 – lo spogliatoio della Tune Squad nella prima immagine ufficiale

48

Decenni dopo l’uscita del primo, indimenticabile film, Lebron James si prepara ad essere il protagonista di Space Jam 2 con Ryan Coogler, regista dell’acclamato Black Panther, nelle vesti di produttore. SpringHill Entertainment, la compagnia del noto cestista, ha pubblicato su Twitter una prima immagine teaser che mostra il rinnovato spogliatoio della Tune Squad, dove trova posto la casacca del mitico Bugs Bunny.

Le voci erano iniziate a circolare nel mese di giugno ed adesso è finalmente arrivata la conferma. Lebron si trova al sedicesimo anno di rinomata carriera ed ha firmato un contratto di quattro anni con i Los Angeles Lakers. Ecco il suo commento all’annuncio: “La mia collaborazione con Space Jam è qualcosa di un più di un semplice film. Si tratta di una lezione morale. Mi piacerebbe che i bambini capissero quanto possono sentirsi più forti e quanto possono esserlo se non rinunciano ai loro sogni. E penso che Ryan l’abbia fatto per molte persone con Black Panther.”

La trama resta al momento top secret, ma sembrerebbe che i Monstars, antagonisti del primo film che rubarono il talento ai vari giocatori di basket, possano tornare a dare del filo da torcere a Bugs Bunny e amici. Per fortuna che in loro soccorso ci sarà proprio il campione Lebron James.

Vi ricordiamo che Space Jam è uscito nel 1996 e da allora è rimasto nel cuore di grandi e piccini per via dell’interpretazione di Michael Jordan e della fusione animata con i mitici Looney Tunes. Con un incasso di 230,4 milioni di dollari, è divenuto il film sportivo più proficuo di sempre dopo Rocky IV e The Blind Side.

La produzione di Space Jam 2 inizierà nel 2019 durante la off-season dell’NBA e vedrà alla regia Terence Nance, noto per aver diretto An Oversimplification of Her Beauty, film drammatico/romantico del 2012.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here