Home Serie Tv

Today is the Day: Doctor Who – The Day of the Doctor

843

Lo avevamo preannunciato, dedicando all’evento uno speciale e proponendovi il trailer – l’unico – rilasciato dalla BBC. Il giorno è arrivato. Questa sera, su BBC e su Rai 4, andrà in onda “The Day of the Doctor”, lo speciale per il cinquantesimo anniversario della serie Doctor Who che si presenta come un evento mondiale, che vedrà il Dottore alle prese col “suo giorno più oscuro” e la sua “minaccia più grande”.

Quello che è mancato sul piano dei trailer e delle anticipazioni è stato però ampiamente compensato da una serie di contributi speciali messi a disposizione da quella brava persona che è il Moff, al secolo Steven Moffat, attuale showrunner della serie.

Fra di essi uno speciale, rilasciato gratuitamente su youtube nel corso della settimana, che è molto più che un semplice “contributo”. Nessun riempitivo, solo tanta sostanza. Il miniepisodio, dal titolo “The Night of the Doctor”, va a incidere profondamente sulla mitologia della serie andando a toccare temi importanti quali le rigenerazioni, l’indole del dottore, la guerra del tempo, il modo in cui vengono visti i signori del tempo e, non ultimo, dà fondamento a tutte quelle speculazioni che volevano che Eccleston non fosse il vero nono dottore, che Tennant non fosse il decimo e Smith, di conseguenza, l’undicesimo.

Cos’è “The Night of The Doctor“? Anzitutto è un prequel, la vicenda narrata si svolge prima della guerra del tempo e dell’inizio della nuova serie. La possiamo inoltre collocare immediatamente dopo le vicende narrate nel film del 1996. Questa certezza ci viene dall’incarnazione del dottore protagonista di questo breve episodio: Paul McGann. Moffat pesca a piene mani nella storia del dottore e riprende un volto che molti dei più recenti fan del Dottore non conosceranno di certo.

Il video:

Nell’episodio, McGann soccorre un’astronave alla deriva nello spazio. Siamo durante la guerra del tempo, quella che vede contrapposti i Signori del Tempo e i Dalek. Qui la prima sorpresa: il Dottore cerca di salvare il pilota della nave, una donna con il sogno di viaggiare nello spazio, la quale si rifiuta di seguirlo e preferisce morire. Capiamo che i Signori del Tempo non godono di gran seguito e sono celebri per la loro crudeltà e brutalità in guerra. Per un personaggio come il Dottore, famoso per essere in grado di spingere uomini e donne a seguirlo in giro per la galassia, il rifiuto rappresenta una situazione emblematica.

Sconvolto per non essere riuscito a salvarla, McGann si lascia precipitare su un pianeta e arriva inesorabilmente il momento della sua morte. Lì viene però soccorso dalla sorellanza di Karn, che gli offre altri quattro minuti di vita, quattro minuti nei quali gli sarà concesso di scegliere le caratteristiche della nuova rigenerazione. McGann farà una sola richiesta: vuole essere un guerriero.

Sinora c’è sempre stata presentata la rigenerazione come qualcosa di spontaneo, il buon Moffat ha rotto questo tabù e durante il miniepisodio viene accennata anche la possibilità che il Dottore possa essere donna.

McGann chiederà di essere un guerriero e la rigenerazione avrà termine. Da allora, il Dottore assumerà le fattezze di John Hurt, che abbiamo visto nell’ultima puntata della scorsa stagione. John Hurt che, quindi, è a tutti gli effetti il nono Dottore.

Un bel mal di testa. Per un elenco completo dei contributi, si rimanda al canale youtube di BBC.

A questo punto, non ci resta che attendere e vedere con i nostri occhi quello che Moffat e i ragazzi di BBC hanno preparato, con la speranza – ben riposta se mi è permesso – che “The Day of the Doctor” sia un evento realmente sensazionale.

Ricordo che oltre a Matt Smith e John Hurt, nello speciale ci saranno anche Jenna-Louise Coleman, David Tennant e Billie Piper (quest’ultima, pare, non nei panni di Rose Tyler ma del BadWolf).

Infine, anche Google ha deciso di celebrare l’anniversario con un Doodle a tema: si tratta di un gioco a 8 bit nel quale potremo impersonare tutte e 11 le incarnazioni del Dottore.

Doctor-Who-50th-Anniversary-Google-Doodle

#savetheday

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here