Home Attualità

Uccide il coccodrillo che ha divorato sua moglie

1979
coccodrillo

Ha ucciso un coccodrillo di 600 kg dopo che gli aveva divorato la moglie e il bambino che aspettava. E’ successo in Uganda, sulle rive del lago Kyoga, dove Mubarak Batumbuze, questo è il nome del protagonista della vicenda, è diventato ormai un eroe per tutti gli abitanti del suo villaggio.

Quattro mesi fa, sua moglie Demeteriya Nabire, è stata sbranata viva da un coccodrillo, e di lei non è rimasta alcuna traccia. Devastato dal dolore per la perdita non solo della moglie ma anche del bambino che portava in grembo, informato da alcuni amici che il coccodrillo era stato visto nuovamente nel lago, ha cercato assieme ad alcuni membri del suo villaggio di ucciderlo colpendolo con grossi sassi e bastoni. Ma, vista la mole e la resistenza dell’animale, l’operazione non è andata a buon fine e il pericoloso coccodrillo ha continuato a nuotare indisturbato nelle acque del lago.

Mubarak non si è arreso e, ancora più deciso a vendicare la morte della moglie e del suo bambino, ha chiesto ad un fabbro di costruirgli una lancia con la quale uccidere il mostro: posizionatosi sulla riva del lago, non appena l’animale gli si è avvicinato, mentre alcuni suoi amici gli scagliavano contro dei sassi, gli ha conficcato la lancia nel fianco. Lo scontro tra l’uomo e il coccodrillo è durato all’incirca un’ora e mezza, e si è concluso con la morte del feroce rettile.

Immagine: BBC News

In seguito al decesso, il coccodrillo è stato trasportato all’Università di Kampala, dove è stato esaminato dal veterinario Wilfred Emneku, il quale ha trovato, all’interno del suo stomaco, un osso di tibia. Appare, tuttavia, improbabile che il resto trovato nello stomaco dell’animale appartenga a Demeteriya Nabire, perchè, come ha spiegato Adam Britton, dell’australiana Charles Darwin Unibersity, è quasi impossibile che le ossa di un pasto rimangano nello stomaco per ben 12 settimane.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here