Home Viaggi

Venezia: vietato l’utilizzo dei trolley, sono troppo rumorosi

1372
Immagine: http://pixabay.com/it/aeroporto-viaggio-viaggiatore-519020/
Immagine: http://pixabay.com/it/aeroporto-viaggio-viaggiatore-519020/

Si avvicina il Natale e in molti sono pronti per partire per una bella vacanza rigenerante. Seppur le mete più ambite siano quelle estere, in molti hanno deciso di rimanere in territorio nazionale, preferendo donare un contributo al nostro Paese. Tra le città italiane più amante c’è senza dubio anche Venezia, luogo incantevole che però ha da poco istituito delle nuove regole, quindi se avete in mente di fare un viaggio nelle città più romantica del mondo fate attenzione!

Secondo il commissario straordinario della città veneta quest’ultima risulta essere troppo rumorosa; una situazione che ha fatto prendere all’uomo una decisione davvero particolare: quella di vietare l’utilizzo dei trolley. Ma cerchiamo di essere più precisi: saranno vietati i trolley con gomme composte di plastica dura e quindi rumorosa, mentre saranno concesse quelle con ruote gonfiate ad aria compressa e, quindi, meno rumorose e meno pesanti. Delle valigie con ruote troppo dure, infatti, potrebbero arrivare a rompere -o rovinare- le mattonelle che ricoprono il Ponte di Calatrava, spesso soggetto ad interventi di manutenzione.

Questa nuova regola è stata già proposta e accettata ma sarà in vigore solo dal prossimo maggio; i turisti che non rispetteranno questa nuova legge e verranno scoperti con un bagaglio di modalità differente da quello imposto, verranno sanzionati con multe che possono varie dalle 100 ai 500 euro. I cittadini ufficiali invece potranno continuare a dormire sonni tranquilli e non saranno obbligati a nuovi acquisti: a loro è permesso utilizzare i soliti trolley a patto che evitino rumori troppo molesti, soprattutto durante la notte.

Infatti alla base di questa decisione ci sono le lamentele sempre più insistenti da parte dei cittadini che, stufi di essere svegliati di soprassalto, hanno protestato e ottenuto una risposta positiva!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here