CONDIVIDI

The Walking Dead 4×01
In originale: 30 Days Without an Accident, in onda il 13-10-2013 su AMC
In italiano: Calma Apparente, in onda il 14-10-2013 su Fox
Regia: Greg Nicotero
Sceneggiatura: Scott M. Gimple

La guerra fra Rick e il Governatore si è conclusa. Dopo l’attacco del finale della terza stagione le comunità di Woodbury e del penitenziario si sono riunite, si sono date un governo (il Consiglio) e si sono riorganizzate. Il cortile del penitenziario è diventato un campo coltivato e all’interno Rick inizia ad allevare dei piccoli maialini, dividendosi fra il ruolo di fattore e padre e mettendo da parte le armi.

Le conseguenze della scorsa stagione si avvertono appena:
-Tyreese e la sorella Sasha, in passato cacciati da Rick e accolti dal Governatore, sono riusciti ad inserirsi nella comunità e a ritagliarsi un loro spazio;
-Carol si è ritagliata un ruolo sempre più importante all’interno del gruppo: è una leader, fa parte del consiglio e si occupa di insegnare ai ragazzi l’arte della sopravvivenza nascondendo la cosa agli altri fingendo di aver dato vita a un gruppo di lettura;
-Michoone continua a cercare il Governatore per vendicare l’amica Andrea.

Durante un giro di perlustrazione nei boschi, Rick incontra Clara. La donna, gli chiede aiuto: lei e suo marito non riescono a cavarsela da soli e hanno bisogno di qualcuno che li accolga. Rick accetta di seguirla per incontrare il marito mantenendosi però sulla difensiva e cercando di carpire quante più informazioni possibili sulla giovane. “Hai mai ucciso?”, le chiederà Rick, attraversando a vegetazione per raggiungere il marito della donna. “Non io, lui l’ha fatto”, risponde Clara.

Giunti all’accampamento della donna, però, Rick viene attaccato da quest’ultima. Si scoprirà che il marito della donna è uno zombie e Clara lo nutre come può. Non riuscita nell’intento di uccidere Rick, la donna si toglie la vita sotto lo sguardo sconvolto di Rick.
Intanto, Daryl guida una spedizione all’interno di un supermercato per recuperare provviste. Del gruppo fanno parte anche Zack, il ragazzo di Beth, e Bob. Il gruppo entrerà nel supermercato e ci verranno presentati i problemi con l’alcool di Bob. Sul tetto del supermercato, senza che il gruppo se ne sia accorto, è precipitato tempo prima un elicottero. Il peso di quest’ultimo e i liquidi fuoriusciti dal velivolo che impregnano il tetto daranno vita a una serie di crolli in una scena dalla marcata vena splatter: gli zombie cadranno dal tetto, aggredendo Daryl e compagni. Nello scontro, Zack verrà morso e perderà la vita.

Tornati al penitenziario, Daryl darà la notizia a Beth. La ragazza resterà indifferente affermando di non volere più piangere per la morte di nessuno.
L’episodio si chiude mostrandoci Patrick, uno dei ragazzini della comunità, che raggiunge le docce del penitenziario e lì accusa un malore e vomita sangue. L’ultima ripresa, ci mostra la morte del ragazzo e il suo risveglio da errante.