Home Cinema

Disney e Fox: l’accordo sarà finalizzato nell’estate 2019

78
disney e fox

Molto lunga la fase delle trattative tra Walt Disney Company21st Century Fox, in gioco c’è l’alta cifra di 52.4 miliardi in azioni. Una volta finalizzato l’accordo, la divisione cinematografica e televisiva della Fox passerà sotto la casa di Topolino, riunendo così la stragrande maggioranza dei diritti cinematografici di Star Wars e Marvel Comics.

Ma le trattative in corso sono alquanto complesse e prima che l’accordo venga effettivamente concluso, dovranno trascorrere molti mesi al fine di ottenere l’approvazione.

È stato lo stesso presidente della 21st Century Fox Peter Rice, durante l’incontro con gli investitori, a precisare che l’accordo con la Disney probabilmente entrerà in vigore al massimo nell’estate del prossimo anno, dopo il periodo dei 12/18 mesi necessari per i vari processi regolatori.

Pare che anche Comcast Corporation (il più grande operatore via cavo degli Stati Uniti e una delle principali industrie mediatiche del mondo) fosse interessata all’accordo, ma quelle voci sembrano infondate. Dal momento che le trattative della Disney sono state pubbliche, Comcast è stato l’unico serio concorrente a mostrarsi interessato, anche se questo interesse pare non sia stato formalizzato.

L’inglese Takeover Panel ha appena dichiarato che la Disney sarà obbligata a presentare un’offerta anche per Sky, nel caso in cui l’acquisizione degli asset di 21st Century Fox dovesse concludersi positivamente.
Secondo quanto segnala Reuters, Disney dovrebbe fare la sua proposta entro quattro settimane dal completamento dell’acquisizione degli asset di Fox e quindi dovrà mettere sul tavolo 10,75 sterline ad azione, a meno che la Fox non riesca prima a rilevare il 100% di Sky oppure Comcast non riesca a raggiungere almeno il 50% della stessa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here