CONDIVIDI

Il talento nativo del Camerun ha rimediato una frattura dell’osso navicolare del piede destro e nei successivi giorni si dovrà sottoporre ad un intervento chirurgico che gli farà saltare il Draft previsto il 26 Giugno. I Cleveland Cavaliers che avranno la prima chiamata, probabilmente selezioneranno  Jabari Parker o Andrew Wiggins.

Quando ormai sembrava certa la sua chiamata come prima scelta al Draft del 26 Giugno, ecco che arriva un brutto infortunio (frattura da stress) a scombinare i piani sia di Joel Embiid sia dei Cleveland Cavaliers che sembravano puntare molto sul lungo ex Kansas. Il giocatore che già in passato aveva avuto problemi alla schiena si è infortunato nuovamente ed è forse questa probabile propensione agli infortuni piuttosto che l’infortunio in sé a spaventare i Cavs. Adesso i più papabili per la prima chiamata sono Jabari Parker e Andrew Wiggins, anche se bisognerà aspettare l’intervento chirurgico e il successivo giudizio dei medici sui tempi di recupero, per sapere il futuro in questo Draft di Joel Embiid che molti ora pronosticano alla quarta chiamata (Orlando Magic).