Home Informatica

Sage Microelectronics ha presentato i nuovi SSD da 5 TB

931

Sage Microelectronics, giovane azienda di elettronica, ha presentato i suoi nuovi controller di memoria SSD. La caratteristica principale di questi nuovi SSD sta nel fatto che sono dotati di 5 TB di memoria flash. Gli attuali SSD invece possono lavorare con 1 TB di memoria flash, il che significa che la nuova generazione di controller Sage Microelectronics ha fatto un significativo passo in avanti.

news201408066-1

Per raggiungere questo obiettivo i tecnici di Sage Microelectronics hanno sviluppato alcune nuove idee. Ad esempio, a differenza di molti SSD che lavorano con i singoli chip di memoria flash, il nuovo SSD Sage S68X utilizza SD, MMC e moduli eMMC, ottenendo un massimo di 10 canali paralleli, ognuno dei quali può ospitare fino a quattro dispositivi flash. Così una matrice da 10 x 4 x 128 GB è ciò che è necessario per arrivare a 5 TB di spazio. Il nuovo controllor fa uso di un’architettura multi-core, uno si occupa del nucleo RISC con l’interfaccia SATA 2.0, mentre un altro lavora con i canali di memoria. Come avrete letto il Sage S68X è limitato alla velocità SATA 2.0, ma comunque si aspettano tassi massimi sequenziali di trasferimento fino a 260 MB / sec in lettura e 225 MB / sec in scrittura. Non è stata fornita nessuna informazione sui tassi di I / O casuali.

Nonostante l’inconveniente SATA 2.0 il nuovo controller Sage S68X sembra essere molto promettente. Al costo di un attuale SSD con 1 TB di memoria, Sage Microelectronics produce nuove unità a stato solido con capacità mostruose – 5 TB – e alcune caratteristiche interessanti. I primi SSD entreranno in commercio molto presto.

Sage-S68X

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here