Home Tech

Il Wired Next Fest 2018 approderà a Firenze: alcuni dei nomi in programma

39

Tutto pronto per il prossimo Wired Next Fest.

Il grande festival dell’arte, della cultura e dell’innovazione, ritorna nella splendida cornice di Palazzo Vecchio a Firenze, dal 28 al 30 settembre.

Leit motiv della nuova edizione è la “Semplicità“; intesa come capacità e obiettivo di raccontare l’innovazione, le nuove tecnologie e le intelligenze artificiali come strumenti in grado di rendere semplice la vita degli individui, oltre che delle aziende.

Praticità e digitale  saranno il vero binomio in grado di mettere al centro le persone, garantendone libertà e maggiori opportunità di sviluppo.

Ospiti internazionali, workshop, laboratori, exhibit, ad opera di esperti e opinion leader di fama internazionale, saranno il motore consueto della manifestazione; il tutto condito da performance artistiche e  come sempre grandi concerti.

Molti sono i nomi che animeranno questa nuova edizione, provenienti dai settori più diversi della cultura e della scienza, dell’informazione e della politica.

E’ già stata confermata la presenza del cosiddetto “padre” del WWW Vint Cerf, dell’astronauta Luca Parmitano, e del whistleblower Christopher Wylie, tra i primi ad aver svelato lo scandalo di Cambridge Analytica,

Spazio alla scienza applicata con il matematico Piergiorgio Odifreddi, la scienziata e senatrice a vita Elena Cattaneo, gli scrittori Michela Marzano e Valerio Massimo Manfredi, oltre l’economista e statistico Enrico Giovannini, Stefano Scarpetta, direttore per l’occupazione, il lavoro e gli affari sociali presso l’OCSE.

Il cinema e le arti ovviamente protagonisti: tra i nomi più importanti è prevista la partecipazione del regista e sceneggiatore Terry Gilliam, mente dei Monty Phyton che sta per approdare al cinema con il suo “nuovo/vecchio” film “L’uomo che uccise Don Chisciotte, dopo una gestazione drammatica durata 25 anni.

Tra i vari ospiti del grande e piccolo schermo vi saranno due splendide reunion: il cast di Romanzo Criminale, la fortunata serie di Sky, a dieci anni dalla messa in onda, e quella con il cast di Boris.

Vi saranno anche ospiti illustri del giornalismo e della televisione, tra cui Enrico Mentana, giornalista e direttore del Tg di La7, Alessandro Cattelan, conduttore televisivo e radiofonico nonché fra i volti di punta di Sky Uno, l’attore e regista Rocco Papaleo, i conduttori di Rock And Roll Circus Pier Ferrantini e Carolina Di Domenico, che grazie alla collaborazione di SIAE si sfideranno in un quiz musicale.

Protagonisti del Wired Next fest, molti nomi della politica e dell’imprenditoria, tra cui il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Alessio Rossi, il segretario Fim Cisl Marco Bentivoglio e i nomi illustri del fumetto come Zerocalcare e Sio e il curatore editoriale di Feltrinelli Comics Tito Faraci.

Il 28 settembre  sarà dedicata alla musica, tutta al femminile con ​Alessandra Amoroso , in uscita con il nuovo album dal quale è stato tratto il singolo LA STESSA, attualmente tra i brani più trasmessi in radio, la cantautrice e polistrumentista Francesca Michelin reduce dal tour estivo nei festival più importanti d’Italia, e ​Federica Abbate​ che ha inaugurato la sua carriera da cantautrice affermandosi tra le artiste emergenti più interessanti del panorama musicale italiano.

Grande protagonista ovviamente sarà come sempre il mondo delle nuove tecnologie; Realtà virtuale, nuovi dispositivi mobili e “TheFabLab“, che porterà le riproduzioni delle storiche macchine di Leonardo da Vinci,  montare e far funzionare con littleBits; in più vi sarà la digital fabrication nella quale verranno esposti alcuni concetti chiave della fisica legati alle macchine semplici.

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here