Home Tech

Apple e l’acquisizione di Texture, per combattere le fake news

71
Texture
Texture

Apple non si arresta mai e ora il suo obiettivo è il futuro dell’editoria. E’ per questo che il gigante di Cupertino ha deciso di avviare una nuova operazione finanziaria, mirata all’acquisto di Texture; la piattaforma per l’editoria digitale più diffusa tra gli editori di riviste mensili.

Soprannominata la “Netflix delle riviste”, Texture, nata nel 2009, è un’applicazione che garantisce un abbonamento unico per più di 200 riviste in formato digitale, le quali possono essere lette o consultate, attraverso tutti i dispositivi mobili, i Pc e Kindle.

Il progetto nacque per raggruppare più gruppi editoriali, come Conde Nast, Hearst, News Corp e Meredith, e creare una propria versione di Netflix, in campo giornalistico, acquisendo il controllo globale della distribuzione digitale dei propri prodotti, i quali non sarebbero più stati gestiti da intermediari, né tantomeno tagliati fuori dai poteri occulti del cosiddetto “Quarto potere“.

Un sistema così variegato doveva necessariamente puntare su un costo di abbonamento molto basso, in modo da accedere al gotta delle produzioni editoriali su scala globale, mettendo gli utenti nella condizione di avere una selezione degli articoli più indicati per ognuno di loro.

I termini finanziari di tale operazione non sono ancora stati resi noti, ma secondo indiscrezioni del sito Recode, gli editori e i promotori dell’iniziativa sarebbero molto soddisfatti dell’accordo raggiunto.

Con questa mossa, Apple amplierà tra i suoi servizi multimediali, anche la distribuzione e condivisione di un servizio di editoria digitale che offre, ogni giorno, centinaia di pubblicazioni, a basso costo e di altissima qualità.

Ed è proprio la qualità del prodotto e delle informazioni che, per Apple, rappresenta il valore aggiunto di tale operazione: Il suo obiettivo è infatti quello di detenere una posizione di guida nel contrasto dilagante alle “fake news” e le informazioni fasulle che circolano sui social network, grazie alla qualità di fonti privilegiate del calibro di: National Geographic, Vanity Fair, Time, Wired e molti altri.

 

JustNews.it è in vendita. Per informazioni info@justnews.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here